La migliore libreria online gratuita

Io, figlio di mio figlio

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 27/03/2018
DIMENSIONI PER FILE: 8,79
ISBN: 9788804687139
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Gianluca Nicoletti
PREZZO: GRATIS

Gianluca Nicoletti libri Io, figlio di mio figlio epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

«Possibile che non l'hai ancora capito? Anche tu sei un autistico!» La frase detta quasi come un'ovvietà da una giovane neuropsichiatra a Gianluca Nicoletti, padre di Tommy - un ragazzone autistico di vent'anni con una capacità espressiva limitata all'universo di un bimbo di tre -, è di quelle che hanno il potere di cambiare una vita. Anche perché confermata ufficialmente dai risultati di test mirati e dalla successiva diagnosi, clinicamente precisa e inequivocabile: sindrome di Asperger, un disturbo dello spettro dell'autismo associato spesso, come in questo caso, a un alto quoziente intellettivo. Alla luce di tale sconvolgente consapevolezza, tutto assume contorni diversi e muta bruscamente di segno. Il presente, che, vissuto nell'impegno totalizzante di procurare a Tommy la massima felicità possibile e di immaginare un futuro decente per lui quando sarà solo, si arricchisce ora di nuovi significati, perché la scoperta della comune neurodiversità tra padre e figlio rischiara e rafforza la visceralità di un legame in cui non è più così chiaro chi dei due dà o riceve aiuto. Il passato, come dimostra la spietata autoanalisi con cui Nicoletti rivisita e reinterpreta in chiave «autistica», senza ipocrisia né falsi pudori, le fasi cruciali della propria esistenza: l'infanzia solitaria, il tormentato rapporto con la famiglia, i successi e i fallimenti professionali, le relazioni sentimentali, la paternità, i tic e le idiosincrasie personali, ritrovando in ognuna il filo rosso di un'incolmabile distanza dai valori e dai comportamenti della maggioranza neurotipica. E soprattutto il futuro, che, tra relazioni mediate da strumenti digitali e abbattimento di strutture affettive tradizionali e rassicuranti, sembra destinato a fare degli autistici ad alto funzionamento l'avanguardia più credibile di un prossimo salto evolutivo rispetto alla socialità. Io, figlio di mio figlio è un'appassionata e coraggiosa autoriflessione rivolta in particolare, anche se non solo, ai genitori di ragazzi autistici, che Nicoletti ha fatto uscire dall'ombra e dall'isolamento con il docufilm "Tommy e gli altri", trasmesso con successo in televisione, e che ora invita a scoprire e a rivendicare con orgoglio la propria neurodiversità: «Noi siamo figli dei nostri figli autistici e insieme vi mostriamo l'esempio di come i "cervelli ribelli" possono essere lo stimolo fantasioso ad aprirsi al nuovo e all'originale in una società imprigionata nella gabbia dei propri pregiudizi».

...atto percorso, ma non è servito a nulla ... Lettera a mio figlio: le più belle parole d'amore che ... ... . Non si tratta solo della multa. Sono stato accusato di nascondermi dietro mio ... Mio Figlio, scheda del film di Alain Berliner, con Michèle Laroque, Philippe Lefebvre e Maxence Perrin, leggi la trama e la recensione, guarda il trailer, ecco quando, come e dove vedere il film ... A mio figlio (lettera immaginaria di Maria Montessori). di Paola Budassi. 31 marzo 1898. Ti ho chiamato Mario. Come me. Perché ... Io umiliato mentre aiutavo mio figlio a camminare - La ... ... . Ti ho chiamato Mario. Come me. Perché da me avrai solo questo nome e poco altro. Non potrò darti l'amore di una madre e tuo padre, che aveva la possibilità di non far soffrire nessuno di noi, ha preferito negarci questa gioia. Io, figlio di mio figlio è un'appassionata e coraggiosa autoriflessione rivolta in particolare, anche se non solo, ai genitori di ragazzi autistici, che Nicoletti ha fatto uscire dall'ombra e dall'isolamento con il docufilm Tommy e gli altri, trasmesso con successo in televisione, e che ora invita a scoprire e a rivendicare con orgoglio la ... Sembra però che i problemi sia io l'unica ad averli. Bè, noi non ne possiamo più!! • Mio figlio, prima media. Da un certo punto di vista meno male che hanno adottato le videolezioni piuttosto che caricare compiti e materiale da svolgere in autonomia come è stato fatto all'inizio. Lettera di buon compleanno a mio figlio. Vediamo innanzitutto come possiamo scrivere una lettera di buon compleanno figlio mio.Si tratta di frasi per compleanno ai figli bellissime, commoventi, da poter utilizzare per scrivere un bel pensiero. Il compleanno è l'occasione giusta per esprimere tutto il proprio amore, sia quando i propri figli sono piccoli, che da grandi. L'intervista di Clara Iatosti a Gianluca Nicoletti, giornalista e scrittore, in occasione del suo ultimo libro dal titolo: "Io, figlio di mio figlio" (Mondad... Io e mio figlio - Nuove storie per il commissario Vivaldi è il seguito di Mio figlio, miniserie del 2005. Il genere è poliziesco, giallo e drammatico. Le 6 puntate della durata di 100 minuti l'una, prevalentemente girate nella città di Trieste, sono andate in onda dal 10 gennaio al 9 febbraio 2010 sulla rete ammiraglia della Rai. Sei mio figlio e un rapporto fra noi due oltre che immorale sarebbe insano e da animali. Vorresti che io mettessi al mondo un figlio tuo? Scordatelo. Se anche ti concedessi di chiavarmi mai e poi mai mi farei fecondare. Quindi continua pure a masturbarti pensando a me. Io, figlio di mio figlio, Libro di Gianluca Nicoletti. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Mondadori, collana Strade blu. Non Fiction, brossura, marzo 2018, 9788804687139. Io, figlio di mio figlio è un'appassionata e coraggiosa autoriflessione rivolta in particolare, anche se non solo, ai genitori di ragazzi autistici, che Nicoletti ha fatto uscire dall'ombra e dall'isolamento con il docufilm "Tommy e gli altri", trasmesso con successo in televisione, e che ora invita a scoprire e a rivendicare con orgoglio la propria neurodiversità: «Noi siamo figli dei ... "Io, allontanato da mio figlio per colpa delle femministe" La ex è accusata di aver ostacolato i rapporti fra i due, ma con lei si schierano politici di sinistra e associazioni femministe. BARI - «Prima i disabili più gravi. Così dice la Regione. Ma sono passate due settimane e mio figlio è ancora a casa». Maria, il nome di fantasia, è una di quelle mamme infaticabili che, da ... Io, figlio di mio figlio; Parole note live; Gli incontri di Sabrina Gonzatto; METTIAMO GIUDIZIO: il giudice tra potere e servizio; MIRELLA GREGORI SCOMPARSA; Armonia dei ponti; EVOLUZIONE O INVOLUZIONE? Il cambiamento delle donne dag...