La migliore libreria online gratuita

Quando c'era il futuro. Tracce pedagogiche nella fantascienza

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 11/11/2013
DIMENSIONI PER FILE: 4,81
ISBN: 9788820450885
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Daniele Barbieri
PREZZO: GRATIS

Il miglior Quando c'era il futuro. Tracce pedagogiche nella fantascienza pdf che troverai qui

Descrizione:

La fantascienza inventa mondi, crea forme di vita, mette in scena futuri possibili; anche l'educazione è un'attività che crea futuro per gli esseri umani. Porre a contatto questi due campi del sapere può essere una sfida interessante. Pensando l'educazione come sfida utopica per mettere al mondo esseri umani che provino a cambiare il mondo, questo testo interroga il genere letterario proprio di Asimov, Dick, Le Guin, Simak e tanti altri proprio nelle sue declinazioni più prossime alla politica e all'utopia. La grande narrativa fantascientifica nei suoi temi più rilevanti (il rapporto con il tempo, l'ecologia, le relazioni di genere, gli esseri artificiali e robotici, il gioco delle generazioni e altri) ci aiuta infatti a trattare argomenti che ritroviamo in modo potente nelle riflessioni pedagogiche. Ne nasce una vera e propria "doppia lettura" che affianca all'analisi letteraria e storica (Barbieri) una sottolineatura pedagogica (Mantegazza), nell'ottica di quella contaminazione tra generi e saperi che ci sembra sempre più strategica per il futuro delle scienze umane.

...tito: MARCO TROTTA La fantascienza inventa mondi, crea forme di vita, mette in scena futuri possibili ... Fra pedagogia e fantascienza - Cronaca - ilrestodelcarlino.it ... . Un pedagogista (Raffaele Mantegazza) e un esperto di fantascienza (Daniele Barbieri) hanno indagato questo stretto confine e il frutto della loro ricerca è nel libro «Quando c'era il futuro. Tracce pedagogiche nella fantascienza» (Franco Angeli: 125 pagine, 16 euro). Quando c'era il futuro Tracce pedagogiche nella fantascienza . 2014.....DICEMBRE. Daniele Barbieri Raffaele Mantegazza Quando c'era il futuro Tracce pedagogiche n ... Quando c'era il futuro. Tracce pedagogiche nella ... ... . 2014.....DICEMBRE. Daniele Barbieri Raffaele Mantegazza Quando c'era il futuro Tracce pedagogiche nella fantascienza >>leggi. Jean-Michel Guenassia La vita sognata di Ernesto G. >>leggi. David Cronenberg Divorati >>leggi .....OTTOBRE/NOVEMBRE. Lars Berge Ninja in ufficio >>leggi E stimolare a ragionare sulle nostre responsabilità verso i nostri simili e il pianeta. Ne è uscito un lavoro dal titolo "Quando c'era il futuro - Tracce pedagogiche nella fantascienza" (ed. Franco Angeli 2013) che verrà presentato sabato 11 gennaio, ore 10.30, alla biblioteca comunale in via Emilia 80 a Imola. Insegnare la disobbedienza non è possibile, si può solo dare un esempio. È l'insegnamento di fondo del racconto L'ultimo test di Philip Dick, messo in scena da Daniele Barbieri nella sua chiacchiera-spettacolo Sette storie (o più) di futuri in scena. Lo spettacolo prende le mosse dal testo Quando c'era il futuro, Tracce pedagogiche nella fantascienza,… 1 QUANDO C'ERA IL FUTURO Tracce pedagogiche nella fantascienza Introduzione […] Il motore del Duemila, Lucio Dalla Educare un ragazzo significa giocare con il futuro: un gioco serio ma anche entusiasmante, che garantisce la continuazione della specie e il suo rinnovarsi secolo dopo secolo. È stato recentemente presentato presso il Cafè de la Paix (di Bologna) il nuovo libro di Daniele Barbieri e Raffaele Mantegazza «Quando c'era il futuro: tracce pedagogiche nella fantascienza».L'esposizione del libro è stata introdotta da Alberto Masala e condotta da Daniele Barbieri, il quale ha affrontato i temi che riguardano in particolare il suo campo d'interesse: la fantascienza. Tracce pedagogiche nella fantascienza» (Franco Angeli, ottobre 2013). Non inganni il sottotitolo, il testo è rivolto non solo a genitori e insegnanti ma a chiunque pensi che l'educazione di donne e uomini del futuro sia anche un percorso collettivo, sociale, partecipato. Tracce pedagogiche nella fantascienza". Durante l'edizione 2013 di Bookcity, lo scorso novembre, ha lavorato sui temi della Costituzione con i ragazzi di alcune scuole milanesi, che con il suo aiuto, e con il prezioso lavoro dei propri insegnanti, hanno tra l'altro realizzato due splendidi plastici rappresentanti la "Città ideale" (vedi foto) ....