La migliore libreria online gratuita

Un destino comune. Cristiani e musulmani in Medio Oriente

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/03/2010
DIMENSIONI PER FILE: 3,77
ISBN: 9788888828985
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Comunità di Sant'Egidio
PREZZO: GRATIS

Divertiti a leggere Un destino comune. Cristiani e musulmani in Medio Oriente Comunità di Sant'Egidio libri epub gratis

Descrizione:

Come sarebbe il Medio Oriente senza i cristiani, o senza i musulmani? Non sarebbe se stesso e quello che può continuare a essere nel mondo. Più concretamente, la presenza dei cristiani in Medio Oriente è unicamente una questione cristiana oppure riguarda direttamente anche i musulmani? In questo volume, in maniera rapida e incisiva arriva una risposta spesso ignorata: è interesse delle società arabe e dei musulmani stessi che le comunità cristiane continuino ad essere vive e operanti nel mondo mediorientale. Protagonisti e autorevoli analisti cristiani e musulmani mettono a disposizione conoscenze, preoccupazioni e proposte indispensabili per una stagione di convivenza e comprensione dell'altro in un'area strategica del mondo. Contributi di: Andrea Riccardi, Tarcisio Bertone, Vittorio Ianari, Paul Yazigi, Ahmad al-Tayyib, Jean Benjamin Sleiman, Paul Youssef Matar, Oscar Luigi Scalfaro, Tarek Mitri, Mar Gregorios Yohanna Ibrahim, Mohammad Sammak, Antonio Maria Vegliò, Hasan Hanafi, Samir Morcos, Bernard Sabella, Mohammed Esslimani, Marco Impagliazzo, Rachel Donadio, Muhammad Krichen, Roberto Righetto, Ugo Tramballi, Ghassan Tuéni.

...uti: L'eclisse del Califfato ed i nazionalismi islamici, in "Ricerca di Storia sociale e religiosa, 35 (1989), pp ... Libri Cristianesimo Medio Oriente: catalogo Libri ... ... .101-128 Un destino comune. Cristiani e musulmani in Medio Oriente on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. Se i cristiani occidentali riterranno che il destino delle minoranze cristiane in Medio Oriente li riguarda, si mobilitino nel turismo solidale e nei media del dialogo, collaborando con i musulmani per il bene comune, invece di alimentare lo scontro. Il salafismo è un problema innanzitutto per i musulmani stessi. Nonostante ciò, i cristiani condividono con i ... Un Destino comune. Cristiani e musulmani in Medio Oriente ... ... . Il salafismo è un problema innanzitutto per i musulmani stessi. Nonostante ciò, i cristiani condividono con i musulmani la stessa vita quotidiana in Medio Oriente, dove la loro presenza non è né nuova né accidentale, ma storica. Essendo parte integrante del Medio Oriente, hanno sviluppato nel corso dei secoli una sorta di rapporto con l'ambiente che può servire come insegnamento. Il destino dei cristiani non sarà diverso da ... che i musulmani rivolgono ai cristiani a motivo dei dogmi sulla natura divina di Cristo ... Sarebbe una grande perdita per il Medio Oriente, ... CRISTIANESIMO MEDIO ORIENTE: tutti i Libri su CRISTIANESIMO MEDIO ORIENTE in vendita online su Unilibro.it a prezzi scontati.Acquistare su Unilibro è semplice: clicca sul libro di CRISTIANESIMO MEDIO ORIENTE che ti interessa, aggiungilo a carrello e procedi quindi a concludere l'ordine ISLAM (Africa Medio Oriente) ! Significa sottomissione, obbedienza completa a Dio. Il fondatore fu Maometto (570 - 632 d.C.). Il 622, data della fuga di Maometto che lascia La Mecca e si rifugia a Medina (egira), segna l'inizio del calendario islamico. ! La diffusione dell'Islam fu rapidissima Il libro sacro è il Corano (libro da recitarsi ad alta voce). Differenze Islam Cristianesimo Le due religioni più diffuse del mondo hanno punti in comune, ma anche tante differenzeIslam e Cristianesimo sono le due religioni che raccolgono più fedeli: nel ... Il Medio Oriente è la culla dell ... della Fratellanza per condividere insieme il Documento sulla Fratellanza Umana per la Pace Mondiale e la Convivenza Comune; ... 50 anni ha prestato il suo servizio alla comunità di Homs in Siria all'insegna della comprensione reciproca tra cristiani e musulmani, in un incontro organizzato ... Difficoltà sono sempre esistite nel corso della storia comune che ha unito cristiani e musulmani nel Medio Oriente in quell'unico crogiolo che è la civiltà araba, per quanto ciascuno abbia conservato le specificità del proprio patrimonio. Tali difficoltà hanno causato tendenze al fanatismo, integrismi estremisti e guerre religiose. La pacifica convivenza tra cristiani e musulmani in Medio Oriente è da tempo una realtà in Giordania, proprio ai confini di una delle aree più conflittuali del pianeta. Tanto che ormai si parla di "modello Giordania", per indicare un esempio di dialogo e di convivenza tra religioni. Tra le fiamme degli interessi mercenari e delle violenze settarie che lacerano il Medio Oriente e hanno ridotto i cristiani di quelle terre martoriate a un piccolo gregge, la convergenza verso l'unità nella diversità sembra avere oggi un carattere: è quello che i greci chiamano ananke, il destino, la necessità. Si calcola che in Medio Oriente vivano oggi circa 15 milioni di cristiani, tra fedeli autoctoni e immigrati. In alcuni Paesi sono in forte calo (Iraq, Siria), se non a rischio scomparsa, in altri sopravvivono a fatica, mentre sono in aume...