La migliore libreria online gratuita

Legge sulla privacy e trasparenza amministrativa

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 24/01/2001
DIMENSIONI PER FILE: 3,94
ISBN: 9788882320911
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Roberta D'Armento
PREZZO: GRATIS

Roberta D'Armento libri Legge sulla privacy e trasparenza amministrativa epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

...'attività amministrativa, diretto a favorire la partecipazione dei cittadini all'azione pubblica e ad assicurare l'imparzialità e la trasparenza della stessa ... Accesso agli atti: normativa aggiornata - La Legge per Tutti ... . La trasparenza è un principio generale che alimenta l ... Normativa di riferimento, legge Severino e legge Madia, un'analisi delle regole per contrastare l'illegalità nella P.A. Trasparenza dell'azione amministrativa e limiti a tutela della privacy - Diritto.it Le Linee guida [doc. web n. 3134436], emanate alla luce del recente decreto legislativo n.33/2013, riguardano sia la pubblicazione di dati e documenti che ... Anticorruzione e trasparenza nella P.A. ... .it Le Linee guida [doc. web n. 3134436], emanate alla luce del recente decreto legislativo n.33/2013, riguardano sia la pubblicazione di dati e documenti che le Pa devono mettere on line per finalità di trasparenza, sia di quelli finalizzati a garantire altri obblighi di pubblicità degli atti amministrativi (es. pubblicazioni matrimoniali, deliberazioni sull´albo pretorio on line, avviso di ... Nel tempo si è passati da un accesso documentale o procedimentale, di cui alla legge n. 241/1990, esercitabile dagli individui che vantano una posizione soggettiva giuridicamente rilevante e che presentano un interesse diretto, concreto e attuale; al decreto legislativo n. 33/2013 (decreto trasparenza), che ha introdotto un accesso civico di portata generale, previsto all'art. 5, il quale ... Articolo 1 Principi generali dell'attività amministrativa 1. L'attività amministrativa persegue i fini determinati dalla legge ed è retta da criteri di economicità, di efficacia, di imparzialità, di pubblicità e di trasparenza secondo le modalità previste dalla presente legge e dalle altre disposizioni che disciplinano singoli procedimenti, nonché dai principi dell'ordinamento ... Il principio della trasparenza, inteso come accessibilità totale alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, con l'obiettivo di favorire il controllo diffuso da parte dei cittadini sull'operato delle istituzioni e sull'utilizzo delle risorse pubbliche. In Italia, il diritto di accesso del cittadino agli atti della Pubblica Amministrazione è previsto e regolato da varie leggi. C'è quella sulla trasparenza dell'azione amministrativa e introdotta all'inizio degli anni 90; c'è l'accesso civico semplice che si realizza allorquando la PA pubblica alcuni atti in quanto obbligata oppure è stato previsto il cosiddetto accesso civico ... La trasparenza, quale strumento atto a garantire il buon andamento e l'imparzialità delle istituzioni, caratterizza la pubblica amministrazione già nella legge 241/1990, come modificata nel 2005, in cui si pone come principio dell'attività amministrativa, accanto ai criteri di economicità, efficacia, imparzialità e pubblicità (art. 1, comma 1). La legge 7 agosto 1990, n. 241 è una legge della Repubblica Italiana, più volte modificata nel corso degli anni.. La norma, modificata più volte nel corso degli anni, per il contenuto delle sue disposizioni ha rappresentato una notevole innovazione per l'attività della pubblica amministrazione italiana e più in generale per il diritto amministrativo italiano, introducendo il diritto di ... (Ai sensi dell'art. 22 della Legge 241/90) ''al fine di assicurare la trasparenza dell'attività amministrativa e di favorirne lo svolgimento imparziale è riconosciuto a chiunque vi abbia interesse diretto, concreto e attuale per la tu...