La migliore libreria online gratuita

La Pietà Rondanini

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/05/2015
DIMENSIONI PER FILE: 6,97
ISBN: 9788831722384
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: C. Buniolo
PREZZO: GRATIS

C. Buniolo libri La Pietà Rondanini epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

La Pietà Rondanini, opera estrema di Michelangelo considerata universalmente il suo testamento spirituale, trova la sua definitiva collocazione all'interno del Castello Sforzesco nell'affascinante spazio dell'antico Ospedale Spagnolo. In quest'occasione viene ripercorsa la vicenda legata al famoso gruppo scultoreo che rappresenta l'ultima meditazione di Michelangelo sulla pietà, tema che ha accompagnato l'artista lungo tutta la sua vita. Frutto di un lungo processo creativo e di molteplici revisioni, la Pietà Rondanini conosce varie fasi di elaborazione ed è l'opera alla quale Michelangelo sta lavorando al momento della sua morte. All'interno dell'antico Ospedale Spagnolo l'intensità struggente dell'opera incontra un'architettura ideale: quegli spazi collegati alla sofferenza, realizzati per i soldati della guarnigione spagnola del Castello colpiti dalla peste nella seconda metà del '500 proprio pochi anni dopo il momento in cui Michelangelo a Roma lavorava alla Pietà Rondanini.

...ritorna più volte nell'attività artistica di Michelangelo ... La Pietà Rondanini, il testamento spirituale di Michelangelo ... . Il grande scultore toscano realizzò la sua prima Pietà nel 1498-1499 su commissione del cardinale Jean de Bilhères de Lagraulas, abate di Saint-Denis. Unica opera firmata da Michelangelo, il gruppo, conservato in San Pietro in Vaticano mostra una Vergine molto giovane in atto di La Pietà Rondanini (1564) Venne composta da Michelangelo quando aveva 89 anni, prossimo alla morte. Probabilmente doveva diventare il suo monumento funebre. ... La Pietà Rondanini, il testamento di Michelangelo a Milano ... ... . Probabilmente doveva diventare il suo monumento funebre. Nel nuovo allestimento progettato dall'architetto Lucchi, la Pietà, una volta entrati nell'Ospedale Spagnolo, appare dal dietro, come un blocco di marmo grezzo. Stiamo parlando della Pietà Rondanini, eseguita dall'artista tra il 1552 e il 1564 per se stesso, cosa assai rara considerando il costo dei blocchi di marmo. Ciò che si nota subito a colpo d'occhio è una differenza abissale nell'esecuzione che farebbe pensare addirittura che sia stato un altro artista a realizzarla. Ed è proprio per questo equivoco che la Pietà, nel corso dell'Ottocento, seguì le sorti del palazzo Rondanini senza suscitare alcun interesse tra storici dell'arte e collezionisti. Si ignorò persino il collegamento che nel 1857 John Charles Robinson, direttore del South Kensington Museum di Londra, fece tra la Pietà e gli schizzi di Michelangelo per una Pietà scoperti nell ... Milano, Castello Sforzesco.Non tutti sanno che nell'edificio dell'antico Ospedale Spagnolo, nel Cortile delle Armi del Castello, è conservata la Pietà Rondanini, l'ultima opera di Michelangelo, l'incompiuta.Rappresenta la più fragile e imperfetta tra tutte le opere dell'artista rinascimentale e, probabilmente per lo stesso motivo, anche la più poetica. La Pietà Rondanini è l'ultima opera di Michelangelo.Egli infatti vi lavora dal 1552 fino agli ultimi giorni della propria vita (1564). La scultura prende il nome dal palazzo romano dove era conservata prima di essere acquistata dal Comune di Milano nel 1951. La Pietà Rondanini è l'ultima pietà, nonché ultima opera, dell'artista appartenente alla triade del Rinascimento maturo Michelangelo Buonarroti. Tale opera è databile tra il 1552 e il 1564 ed ... Lui che a soli 25 anni aveva realizzato la Pietà Vaticana, mirabile esempio di perfezione formale, lavorerà fino agli ultimi giorni di vita alla Pietà Rondanini che è oggi custodita nelle sale dell'Ospedale spagnolo presso il Castello Sforzesco di Milano. Un'opera incompiuta ma in grado di raccontare straordinariamente l'ultimo Michelangelo. Meditazione davanti alla Pietà Rondanini Iniziata attorno al 1555, la Pietà Rondanini fu oggetto di lavoro del Michelangelo fino a pochi giorni prima della sua morte. Sebbene un artista lavori sol...